reggetta per l’imballaggio che consente di fissare cartoni e pallet

Per sigillare e stabilizzare merci di varie dimensioni e tipologie garantendo sempre i migliori standard di trasporto e conservazione del prodotto

Mai come in questo ultimo periodo l’attenzione all’imballaggio è così importante. Viviamo, infatti, in un’epoca dominata dall’e-commerce e dalla spedizione a casa, dove la scatola non serve solo a proteggere il prodotto ma ha adesso anche finalità di marketing.

L’obiettivo è quello di sigillare adeguatamente il contenuto, garantire che arrivi intanto, ma vi è in più una seconda finalità che è quella di fare buona impressione nel consumatore

Vi è uno studio che sottolinea questa necessità, in quanto ha rilevato che la grande maggioranza dei clienti associa la qualità del pacco alla cura e all’attenzione che il venditore dedica ai loro ordini. 

Dalla selezione di materiali resistenti e adeguati alle dimensioni del prodotto, all’uso di riempimenti che assicurino stabilità e protezione durante il trasporto, ogni fase richiede attenzione. 

Non è poi da sottovalutare l’importanza di una chiusura resistente. Oltre alle classiche opzioni come il nastro adesivo, l’utilizzo di una reggetta offre un’alternativa sicura e affidabile, particolarmente indicata per le spedizioni tramite corriere. 

Investire nella scelta e nell’utilizzo corretto dell’imballaggio, compresa l’adozione di strumenti come ad esempio una tendireggia manuale Würth, uno dei marchi più affidabili e utilizzati del settore, non solo protegge il tuo prodotto, ma anche la reputazione della tua attività online.

A cosa serve una reggetta per imballaggio

Una reggetta altro non è che una cinghia resistente che consente di sigillare e stabilizzare merci di varie dimensioni e tipologie. Si tratta di un’attrezzatura particolarmente utile per fissare palletcarichi ingombranti e colli singoli in modo sicuro ed efficace.

Il suo utilizzo serve in particolare ad assicurare una protezione ottimale agli articoli spediti. Una delle modalità più efficienti per applicare la reggetta è quella di utilizzare un tendireggia manuale, che permette di regolare manualmente la tensione della cinghia per adattarla al carico in modo preciso.

Il suo uso richiede una serie di passaggi semplici ma cruciali, come la preparazione della reggia e del carico, fino alla tensionatura e al sigillo finale: ogni fase richiede attenzione e precisione per garantire la massima sicurezza durante il trasporto.

Per questo motivo utilizzare una tendireggia manuale, piuttosto che elettrica, ha il suo caratteristico vantaggio, che è quello di poter gestire manualmente ogni passaggio e assicurarsi della buona riuscita del lavoro. 

Le diverse tipologie di reggette: come scegliere la migliore per le proprie esigenze

Quando si tratta di scegliere la reggetta più adatta alle proprie esigenze di imballaggio, è fondamentale comprendere le diverse tipologie disponibili sul mercato e valutarne le caratteristiche in base alle specifiche del carico e allecondizioni di trasporto

Una delle opzioni più comuni è la reggetta in ferro, che offre robustezza e resistenza elevate, ideali per carichi pesanti e per applicazioni industriali. 

Per chi ricerca un’alternativa più economica e versatile, la reggetta in polipropilene rappresenta una soluzione diffusa e conveniente. Disponibile in diverse larghezze e spessori, offre una buona tolleranza alla rottura e può essere personalizzata con stampa o colorazione. 

Un’altra opzione può essere invece la reggetta in poliestere, nota per la sua solidità superiore rispetto a quella in polipropilene. È particolarmente adatta per carichi pesanti e può sostituire efficacemente quella in acciaio, con un rapporto qualità-prezzo vantaggioso

Infine, la reggetta tessile si propone come un’alternativa flessibile e resistente, costituita da fili di tessuto ad alta resistenza. Disponibile in diverse configurazioni, da quella composita a quella standard, è l’opzione ideale per carichi che richiedono una tensione costante e può essere utilizzata insieme a fibbie in acciaio per una maggiore sicurezza. 

Reggetta da imballaggio: cos’è e quale scegliere ultima modifica: 2024-02-20T11:31:54+01:00 da Redazione