BONUS EXPORT DIGITALE PLUS 2024

Al via il contributo che finanzia le spese per l’acquisto di soluzioni digitali per l’export, ovvero il “Bonus Export Digitale Plus” l’importante iniziativa volta a sostenere le micro e piccole imprese manifatturiere italiane nel loro percorso di internazionalizzazione, mediante l’adozione di soluzioni digitali avanzate per l’export. Gestito da Invitalia e promosso dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in collaborazione con l’Agenzia ICE.

Tutte le news

Leggi tutto

Regolamento Europeo sugli Imballaggi PPWR

Il Parlamento dell’Unione Europea ha votato a larga maggioranza a favore del Regolamento Europeo sugli Imballaggi PPWR, con l’approvazione di un testo decisamente più flessibile rispetto alla proposta iniziale della Commissione. Il voto, con 426 favorevoli, 125 contrari e 74 astenuti, ha definito la posizione negoziale del Parlamento, in attesa della definizione da parte del Consiglio UE il 18 dicembre.

Tutte le news

Leggi tutto

Plastic Tax e Sugar Tax: il sesto rinvio

Il Consiglio dei Ministri ha recentemente dato il via libera alla Manovra di Bilancio per il 2024, e fra le misure annunciate anche un nuovo rinvio per l’entrata in vigore della Plastics Tax e della Sugar Tax che rimbalzano al 1 luglio 2024. Dalla loro introduzione, queste misure sono al sesto rinvio per l’entrata in vigore. Ricordiamo che con la Plastic Tax, produttori, importatori e consumatori di materiali plastici devono corrispondere un’imposta fissa di 0,45 euro/Kg

Tutte le news

Leggi tutto

Bisfenolo A: l’EFSA abbassa i limiti

L’EFSA, European Food Safety Authority, torna sui livelli consentiti di Bisfenolo A. La principale preoccupazione è per le conseguenze sulla salute umana dei quantitativi di questa sostanza che può potenzialmente migrare dal packaging al prodotto alimentare. Con l’ultima revisione EFSA sulla sicurezza del BPA dello scorso mese di aprile, l’Autorità Europea per la sicurezza alimentare ha ridurre ulteriormente la soglia tollerabile.

Tutte le news

Leggi tutto

Proposta di Regolamento Europeo sugli Imballaggi bocciata

È sempre alta la tensione fra il Governo Italiano e Bruxelles, rispetto alla proposta di regolamento Europeo sugli imballaggi. Le commissioni ambiente e attività produttive della Camera nella seduta del 28 giugno 2023 hanno espresso parere negativo alla nuova proposta UE di Regolamento sugli imballaggi, temendo l’impatto significativo sulle filiere di riciclo italiane. Secondo i deputati, la proposta presenta delle lacune.

Tutte le news

Leggi tutto

Riciclo e riuso devono essere complementari

“Riuso vs riciclo? No grazie!” è il titolo del convegno che si è tenuto venerdì 26 maggio organizzato da Confindustria Toscana Nord nella sua sede di Lucca, con la partecipazione di associazioni confindustriali di settore. È un coro unanime quello che si leva nel corso dell’evento, evidentemente rivolto alla proposta di Regolamento del Parlamento europeo pubblicata a novembre 2022.

Tutte le news

Leggi tutto

Bonus pubblicità 2023: domande entro il 31 marzo

Il tempo stringe per presentare domanda per il bonus pubblicità 2023 in scadenza con il prossimo 31 marzo 2023. Il credito d’imposta riconosciuto è del 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati in campagne pubblicitarie sulla sola stampa quotidiana e periodica, cartacea e digitale. L’agevolazione è destinata a imprese, lavoratori autonomi ed enti non commerciali. Stanziati 30 milioni di euro che saranno ripartiti fra gli aventi diritto.

Tutte le news

Leggi tutto

Bonus export digitale per l’internazionalizzazione

Prorogato il termine di presentazione delle domande per ottenere il bonus export digitale, per disponibilità di fondi. MAECI Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e Agenzie ICE insieme per promuovere la digitalizzazione delle piccole medie imprese, delle reti e dei consorzi. Diverse le attività di comunicazione e marketing che rientrano nelle spese ammesse.

Tutte le news

Leggi tutto

Sei mesi in più per la consegna dei beni strumentali 4.0

Interviene, provvidenziale, il Decreto Milleproroghe grazie al quale sarà posticipato al 31 dicembre 2023 il termine ultimo previsto per la consegna dei beni strumentali che possono godere del credito d’imposta previsto dal piano Transizione 4.0. Indispensabile per l’agevolazione che l’ordine sia stato eseguito nel corso del 2022 e risulti già versato un acconto pari o superiore al 20%. Soddisfazione delle insegne di Federmeccanica.

Tutte le news

Leggi tutto