summer school unipr

La quarta Edizione del programma di alta formazione in packaging in partenza

Lunedì 20 maggio avrà inizio la IV edizione della Summer School “Le sfide del packaging per l’economia circolare” all’Università di Parma, il programma di alta formazione organizzato dall’Università di Parma in collaborazione con le Università di Bologna, Modena e Reggio Emilia e con il supporto della Regione Emilia-Romagna.

Destinata a dottorandi, assegnisti e professionisti del settore del packaging, la Summer School affronterà un’ampia gamma di argomenti legati alla sostenibilità ambientale e alle sfide che la filiera del packaging e non solo è chiamata ad affrontare. Tra i temi trattati ci saranno l’innovazione nei materiali e nei processi di trasformazione, il ruolo del packaging nell’economia circolare e i modelli di valutazione degli impatti socio-ambientali.

Forte del successo registrato nelle precedenti edizioni, anche in questa quarta in arrivo, oltre alle lezioni frontali, il programma prevede visite a laboratori di ricerca e ad aziende del settore, proprio per favorire un dialogo produttivo tra il mondo accademico e quello industriale.

Gli insegnanti coinvolti provengono da un network di collaborazioni consolidate negli anni, grazie al supporto del Centro Interdipartimentale CIPACK e del Master in Packaging dell’Università di Parma.

Le lezioni si terranno per una settimana in presenza presso il Centro Congressi del Campus Scienze e Tecnologie dell’Università di Parma, con un pomeriggio dedicato alle sessioni telematiche.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito ufficiale dell’Università di Parma.

Summer School Unipr sul Packaging Sostenibile ultima modifica: 2024-05-16T12:24:57+02:00 da Redazione