servizio-noleggio-pallet

LPR e il caso Beiersdorf

LPR, azienda leader nel noleggio pallet europeo, parte del Gruppo Euro Pool, racconta le caratteristiche del servizio proposto per la gestione della commessa per Beiersdorf .

Beiersdorf è presente sul mercato da oltre 130 anni con un’ampia gamma di prodotti skin care, creatrice di brand iconici quali Nivea ed Elastoplast. L’esigenza espressa dal colosso internazionale riguardava il deposito Inglese delle West Midlands. Si consideri che nel Regno Unito Beiersdorf consegna prodotti a distributori e retailer movimentando annualmente, circa 160.000 pallet dal deposito di Holford, vicino Birmingham.

Le criticità legate alla commessa proposta a LPR erano fondamentalmente due. La prima tecnicamente piuttosto complessa riguardava la necessaria ripallettizzazione delle merci, realizzando il passaggio da EPAL al pallet standard UK. In particolare l’organizzazione studiata dal precedente fornitore entrava in crisi nel caso di ordini urgenti, dal momento che nel Regno Unito sono accettati esclusivamente pallet UK.  La seconda più generale riguardante la gestione di un cliente importante piuttosto critico nei confronti del suo precedente fornitore.

I dettagli dell’intervento

Beiersdorf, fino a quel momento, si serviva di invertitori attraverso i quali girava i carichi arrivati su un fianco per poi sostituire il pallet EPAL con un pallet UK. Tuttavia le misure delle due diverse tipologie di pallet non corrispondono, (i pallet UK sono più larghi dei pallet EPAL) e solo tre quarti dei pallet a seguito di questa operazione venivano riempiti, mentre lo spazio restante veniva colmato con prodotti dello stesso lotto caricati manualmente. Il tempo necessario per l’intera operazione era particolarmente lungo, circa 8,5 minuti per unità e si svolgeva prima che i prodotti lasciassero il magazzino; comprensibilmente l’arrivo di una commessa urgente creava una situazione di difficoltà.

La necessità di una soluzione alternativa rispetto a quella in essere era dunque indispensabile per consentire a Beiersdorf di accellerare la distribuzione delle merci sul territorio. Il processo di ripallettizzazione doveva essere compiuto all’ingresso delle merci nel magazzino, nonostante l’impossibilità di stabilire quanto queste sarebbero rimaste ferme.

Come in precedenza accennato l’insoddisfazione di Beiersdorf nei confronti del precedente fornitore era uno degli elementi di difficoltà da affrontare.

Beiersdorf cercava un fornitore versatile, capace di proporre una soluzione ritagliata sulla base di specifiche esigenze. LPR ha sciolto ogni dubbio offrendo il supporto necessario ad affrontare le criticità del cliente. Ha proposto un periodo di prova di sei mesi nel corso del quale fra l’altro, poter studiare esattamente le reali tempistiche di stazionamento dei pallet; un gesto particolarmente apprezzato dai committenti che ha consentito di stimare il tempo di stoccaggio medio. La transizione con il precedente fornitore si è svolta in modo fluido e Beiersdorf si è dichiarata pienamente soddisfatta della collaborazione con il personale di LPR descritto come “… orientato al cliente, dedicato alla ricerca di soluzioni funzionali e con una mentalità simile alla propria …”.

Servizio di noleggio pallet LPR: flessibile e studiato in base alle specifiche esigenze del cliente ultima modifica: 2019-05-16T15:31:04+02:00 da Redazione