Packaging Ikea

Entro il 2028 l’azienda eliminerà i materiali plastici dal confezionamento dei suoi prodotti

IKEA ha dato l’annuncio ufficiale del piano che porterà l’azienda a ridurre progressivamente i materiali plastici dal packaging fino ad eliminarli completamente entro il 2028, in favore di materiali rinnovabili.

La nuova linea di confezionamento sarà introdotta nel 2025 e l’azienda Svedese mette in cantiere circa un triennio per l’eliminazione completa della plastica. Il periodo necessario a completare questo percorso sarà impiegato per mettere a punto nuove soluzioni, prototipi con materiali rinnovabili e riciclabili, come carta e cartone.

Il solo comparto che vedrà delle eccezioni in questo piano d’intervento in favore della sostenibilità ambientale, è il settore food. Alcuni alimenti, infatti, necessitano di imballaggi in materiale plastico che possano garantire specifiche condizioni di conservazione e sicurezza, in questi casi saranno comunque impiegati imballi in materiale plastico riciclato.

IKEA da sempre impegnata sul fronte della sostenibilità ambientale, spende annualmente circa 1 miliardo di euro per 920mila tonnellate di imballaggi di cui meno del 10% è in materiale plastico.

Consapevoli del ruolo fondamentale che il confezionamento ha nella presentazione, conservazione, movimentazione e trasporto dei prodotti, l’azienda Svedese ha già da tempo incaricato il proprio team di sviluppo di mettere a punto soluzioni sempre in grado di garantire i necessari standard di sicurezza e fruibilità del prodotto.

L’eliminazione graduale della plastica nei packaging è il prossimo grande passo nel nostro viaggio per rendere le soluzioni di imballaggio più sostenibili e supportare l’impegno generale per ridurre l’inquinamento da plastica e sviluppare packaging da materiali rinnovabili e riciclati. Il cambiamento avverrà progressivamente nei prossimi anni e si concentrerà principalmente sulla carta poiché è sia riciclabile, rinnovabile e ampiamente riciclata in tutto il mondo”, afferma Erik Olsen, Packaging & Identification Manager Ikea.

Vogliamo stimolare l’innovazione del packaging e utilizzare le nostre dimensioni e la nostra portata per avere un impatto positivo sul mercato in senso ampio, al di là della nostra supply chain” aggiunge Maja Kjellberg, Packaging Development Leader.

Materiali rinnovabili per il packaging IKEA ultima modifica: 2021-11-25T15:01:58+01:00 da Valeria Cei