Coppe, vaschette e accessori: il mondo del gelato secondo MEDAC

A Longarone dal 2 al 5 dicembre 2018 coppe coloratissime, vaschette e un universo di accessori firmati Medac ci regaleranno un tuffo nella dolcezza dell’estate.

È tutto pronto in casa Medac, azienda specializzata nella produzione e distribuzione di packaging per il gelato, per la partecipazione al prossimo appuntamento di settore, la 59 esima edizione della Mostra Internazionale del gelato Artigianale a Longarone. Il MIG, l’evento espositivo più longevo per il mondo del gelato, si rinnova e dà ampio spazio ai professionisti del comparto con le proposte più interessanti e attuali.

Medac in esposizione, traccerà un itinerario all’interno delle soluzioni messe a punto per soddisfare le esigenze di tutti gli attori protagonisti nel mondo del gelato; i professionisti con specifiche esigenze di gestione e comunicazione e i consumatori da accompagnare opportunamente in una golosa degustazione.

Coppe e vaschette per gelatoUn appuntamento quello di Longarone che è parte della storia di Medac, presente al MIG fin dalla prima edizione del 1959 quando la mostra internazionale del gelato artigianale era un evento più semplice, profondamente radicato alla storia del territorio e le aziende,18 nella prima edizione, esponevano nel tradizionale punto d’incontro dei mastri gelatai del Cadore e della Val Zoldana di ritorno dalla stagione lavorata nei vicini paesi europei.

La suggestiva storia della Mostra Internazionale del Gelato Artigianale di Longarone, oggi evento espositivo di rilievo internazionale, si intreccia dunque con l’evoluzione della proposta MEDAC  che ogni anno sceglie questa vetrina per offrire la propria prospettiva sul mercato di riferimento.coppe e vaschette personalizzate per gelato

Il packaging per il gelato dell’azienda Salernitana si caratterizza da anni per la presenza di prodotti di alta qualità, materiali scelti e soluzioni ecocompatibili, da sempre fulcro della ricerca Medac. L’azienda Salernitana che per prima nel 1977 ha introdotto  l’impiego della carta politenata nel packaging del gelato, ha da sempre profuso grande impegno nell’aggiornamento dei propri criteri produttivi conseguendo con regolarità le certificazioni di prodotto e di sistema che oggi garantiscono la qualità dei  prodotti e l’impegno dell’azienda al rispetto dei lavoratori e dell’ambiente.

L’attenzione alla sostenibilità nella scelta dei materiali tanto quanto nei processi produttivi è perfettamente sintetizzata nella linea E-CUP che sicuramente troveremo a Longarone.

Coppe e vaschette per gelato100% Biodegradabile e compostabile propone coppe e bicchieri realizzati in carta certificata FSC® accoppiata con una pellicola in Mater-Bi®, palettine e cucchiaini da gelato in Mater-Bi®. Recentemente la linea E-CUP si è ampliata con nuovi formati, disponibili nella versione generica, oppure personalizzabili con la propria grafica con quantitativi minimi esigui.

Nel packaging per il gelato Medac la ricerca e l’impiego delle tecnologie più evolute, garanti dei migliori risultati di conservazione e fruizione del prodotto, si dividono la scena con la cura del dettaglio e con quello stile festoso che contraddistingue l’impronta aziendale.

Le diverse linee sono capaci, nei differenti formati e accessori, di raccontare una storia, con scelte grafiche sempre curate e gioiose.  È il caso della Linea Avventura, il più recente restyling voluto da Medac per le sue coppe gelato.

5 grafiche differenti celebrano il desiderio di avventura, relax e divertimento che le atmosfere calde dell’estate richiamano.

Ancora più avvincenti sono le coppe della gamma Ice&City nella quale un design raffinato accompagna, con le immagini simbolo delle città più suggestive del mondo, il nostro viaggio nel gusto.

Ricerca e innovazione, stile, design e la garanzia della miglior qualità nella produzione di coppe, vaschette e accessori per la gelateria ci attendono dunque a Longarone, dove l’appuntamento con MEDAC è al Padiglione A/1 Stand 21-26/10-15 Corsia N/O.

Coppe, vaschette per gelato e molto altro, Medac è pronta per il MIG ultima modifica: 2018-11-30T11:09:35+00:00 da Redazione