Imballaggio attivo antispreco

Il premio 2018 ” Vivere a spreco zero” assegnato all’imballaggio attivo antispreco di Bestack  che produce il 10% di rifiuti alimentari in meno ogni anno

Assegnato all’imballaggio attivo antispreco in cartone ondulato di Bestack il premio 2018 “Vivere a spreco zero“, l’iniziativa di Last Minute Market nata all’interno della campagna ” Spreco Zero” in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente,  il progetto 60 Sei ZERO dell’Università di Bologna“, ANCI e la rete sprecozero.net. Ogni anno salgono sul podio e vengono premiate le pratiche virtuose in fatto di spreco alimentare. A Bestack il premio 2018 per la categoria aziende, conseguito grazie al packaging in cartone ondulato messo a punto dal Consorzio con la collaborazione dell’Università di Bologna.

Il packaging attivo di Bestack realizzato in cartone ondulato è destinato al comparto ortofrutta e interviene sulla shelf life del prodotto alimentare, prolungandone la durata grazie a una miscela brevettata di olii essenziali con effetto antimicrobico. Un prodotto fresco più a lungo è un alimento che può essere consumato in più giorni e con lo smart packaging Bestack oltre il 10% di prodotti ortofrutticoli non diventano rifiuti.

Il riconoscimento assegnato all’imballaggio attivo antispreco di Bestack rende merito al lavoro svolto dal Consorzio che al di la dell’imballaggio attivo è da sempre fortemente impegnato nello studio e sviluppo di imballaggi alimentari sostenibili e produttivi nel contrastare lo spreco alimentare. Un fenomeno quest’ultimo complesso da affrontare e sradicare e fortemente collegato a fattori di tipo culturale, rispetto ai quali si sono moltiplicate negli anni le campagne informative del Consorzio, particolarmente attivo dalle piazze alle scuole. Le proporzioni colossali dello spreco alimentare documentate  nel Rapporto 2018 dell’Osservatorio Waste Watcher-Swg di Last Minute Market riferiscono che ogni ogni anno in Europa vengano sprecati 88 milioni di tonnellate di cibo; guardando ai numeri di casa nostra in Italia ognuno di noi getta ogni anno circa 36 kg di alimenti con una percentuale assolutamente predominate di generi ortofrutticoli freschi, seguiti dal pane.

Imballaggio attivo antispreco: premiato il Consorzio Bestack ultima modifica: 2018-11-28T13:15:25+00:00 da Redazione