nuova pellicola alimentare in tessuto

La nuova pellicola per alimenti è fatta con un tessuto biodegradabile realizzato con prodotti cento per cento biologici certificati

Novità in casa Beeopak, un packaging innovativo che sostituisce la pellicola di plastica per alimenti e la carta stagnola, l’unico involucro per cibo fatto con ingredienti biologici certificati, un tessuto lavabile e riutilizzabile per circa un anno senza perdere le sue caratteristiche.

La pellicola alimentare riutilizzabile, una seconda pelle per il cibo, ha infatti un nuovo tessuto, realizzato dopo mesi di ricerca e sperimentazione a stretto contatto con un’azienda tessile locale. La consistenza, il filato, la trama e l’ordito sono stati studiati e scelti apposta per assorbire al meglio la miscela e rendere il prodotto ancora più funzionale e durevole. Anche le texture e i disegni sono originali e stampati a chilometro zero.

Tessuto per realizzare la pellicola alimentare beeopak

Valorizzare le eccellenze

Monica Fissore e Clarien van de Coevering, titolari dell’azienda nonché ideatrici e produttrici di beeopak: “È un nostro obiettivo valorizzare le eccellenze artigiane e le tradizioni del nostro territorio di cui siamo fiere, perchè già nel corso del 1400 l’artigianato tessile risultava tra le attività economiche principali del Piemonte. Negli anni si è sviluppato con aziende di eccellenza conosciute in tutto il mondo per la qualità e il pregio delle loro produzioni. Alcune di queste sono ancora attive nelle zone di Chieri e Biella. Beeopak è realizzato in modo sostenibile perchè le aziende a cui ci rivolgiamo, proprio come noi, pongono molta attenzione alle sostanze utilizzate nei processi e garantiscono, anche attraverso certificazioni riconosciute a livello internazionale, un basso impatto ambientale e la tutela dei lavoratori”. 

Il tocco del made in Italy

Le due imprenditrici piemontesi hanno ideato Beeopak ispirandosi ad altre esperienze esistenti all’estero ma impegnandosi fin dal principio per inserire elementi di innovazione e rendere sempre migliore la qualità del beeswax wrap made in Italy.

gli utilizzi di beeopak pellicola alimentare in tessuto

Le prime attenzioni erano già state dedicate agli ingredienti e alla formula della miscela che trasforma il tessuto in un involucro naturale, modellabile e adattabile a tutte le superfici. La cera d’api biologica è reperita solo da piccoli apicoltori locali e l’olio di nocciola tonda e gentile IGP, rigorosamente piemontese, rende beeopak unico al mondo.

Una “buona pratica”

Sicuramente una pellicola alimentare un tessuto è un packaging innovativo che rappresenta una soluzione per chi sceglie uno stile di vita green senza rinunciare agli agi della modernità.

Può essere utilizzato per avvolgere quasi tutti gli alimenti come pane, formaggi, frutta e verdura e per coprire i contenitori, recipienti e piatti di servizio.

Una scelta economica che favorisce la produzione locale e l’agricoltura sostenibile, evitando di sprecare il cibo e diminuendo fortemente l’utilizzo della plastica, della carta stagnola e di altri materiali mono uso.

Monica Dall’Olio

Pellicola alimentare in tessuto: nasce Beeopak ultima modifica: 2020-02-21T13:31:32+01:00 da Redazione