Best packaging 2020 vincitore per la categoria Quality Design

Premiata UNIFARCO con il contenitore per prodotti skin careEco Piping Bags

UNIFARCO vince l‘Oscar dell’imballaggio 2020 per la Quality Design con il nuovo contenitore per prodotti skin care Eco Piping Bags. Innovativo e sostenibile il nuovo packaging che richiama le fattezze di una ‘sac à poche’ ha vinto il primo premio con una significativa motivazione:

Il prototipo introduce una nuova visione e una nuova concezione del flacone per skin care. Il trasferimento tecnologico della forma, che ricorda una sac à poche da pasticceria, afferma nuove coordinate espressive e propone al consumatore la sperimentazione di nuovi modelli di utilizzo.

L’innovazione dunque che muove a potenziali differenti modelli di consumo è il tratto distintivo di questa nuova soluzione di confezionamento per i prodotti cosmetici.

UNIFARCO, azienda bellunese – fondata da farmacisti che propone prodotti cosmetici, nutraceutici, dermatologici e di make-up, ha sviluppato Eco Piping Bags in collaborazione con Unired, Spin Off di  Unifarco e Università di Padova. Il pack è costituito da un’anima in biopolimero compostabile e avvolto nella speciale carta PAPTIC® TRINGA, naturalmente ergonomica e particolarmente gradevole al tatto. L’erogazione del prodotto cosmetico contenuto avviene tramite un tappo biodegradabile e compostabile realizzato con stampante 3D. Il packaging secondario è realizzato in cartoncino certificato FSC® che conferisce stabilità all’imballaggio primario rendendo l’esposizione a scaffale più agevole.

Eco Piping Bags il packaging cosmetico di Unifarco premiato con il best packaging 2020

La scelte di design del pack, premiato con l’Oscar dell’Imballaggio 2020, raggiungono inoltre importanti obiettivi. Eco Piping Bags promette una riduzione drastica degli sprechi grazie al tappo dosatore e alla forma della confezione che ne facilita il completo svuotamento e un’importante riduzione delle possibilità di contaminazione del prodotto stesso, mai a contatto con le mani. Sostenibile e funzionale, sicuro e innovativo.

Con brevetto depositato, l’ecologico Eco Piping Bags sarà industrializzato dall’azienda nel 2022. E a proposito dell’azienda, la notizia del premio è stata comprensibilmente accolta con grande entusiasmo e soddisfazione dalla dirigenza, come confermano le dichiarazioni di Gianni Baratto, Vice President Scientific Area di Unifarco:

È la prima volta che partecipiamo a questa competizione, siamo orgogliosi del traguardo raggiuntoLa sostenibilità è un ambito chiave per noi, sul quale lavoriamo da sempre con una visione complessiva, guardando ad uno sviluppo sostenibile non solo del packaging, ma anche di ingredienti e prodotti tramite una rigorosa formulazione in eco design, in un vero e proprio modello virtuoso”. 

Eco Piping Bags: il contenitore oscar dell’imballaggio è un esempio di integrazione delle competenze

Frutto più che mai di un lavoro di squadra il packaging cosmetico vincitore dell’Oscar dell’Imballaggio 2020 ha visto la partecipazione di diverse aziende del comparto. Corapack ha fornito il film compostabile del contenitore, realizzato poi da Alpi e Keeplastics. Gli erogatori in stampa 3D sono stati realizzati da Master Solutions, Luce e Sila con Unifarco si sono infine occupati delle componenti in carta.

Il packaging biobased di Unifarco premiato, non è l’unica proposta ecosostenibile dell’azienda che ha già realizzato due imballaggi 100% in plastica riciclata impiegati per detergenza e haircare in un caso e per la soluzione micellare nell’altro.

Unifarco certifica l’impatto ambientale di molti suoi prodotti con il modello EPD® (Environmental Product Declaration), realizzato con Ambiente Italia e fra i più accreditati a livello mondiale. 

Oscar dell’Imballaggio 2020: Unifarco uno dei vincitori per la quality design ultima modifica: 2020-10-14T15:38:22+02:00 da Valeria Cei