Accordo

Ufficializzata l’alleanza tra Acimall, Acimac, Ucima e Amaplast

Il 3 giugno scorso, presso la sede delle associazioni Acimac e Ucima a Baggiovara (Modena), l’Assemblea degli associati di Acimall ha approvato all’unanimità la proposta del consiglio direttivo per la creazione della Federazione Confindustria Macchine. Questa nuova entità rappresenterà i settori della ceramica, del legno, della plastica, della gomma, dell’imballaggio e del confezionamento. Una scelta importante per le associazioni aderenti che aprirà loro, fra l’altro, le opportunità derivanti da una rappresentanza rafforzata in Confindustria, nella vita politica ed economica italiana; si tratta infatti dell’unione di 1.300 aziende con 70.000 dipendenti che insieme rappresentano un fatturato complessivo di 19 miliardi di euro, per il 75% derivante dalle esportazioni. Questo progetto avrà quindi un impatto significativo sulla bilancia commerciale del Paese.

Federazione Confindustria Macchine offrirà servizi aggiuntivi, consulenza e formazione alle aziende aderenti, che includono Acimall (tecnologie per il legno e l’industria del mobile), Acimac (tecnologie per la ceramica), Amaplast (macchine per la plastica) e Ucima (tecnologie per l’imballaggio). Queste quattro associazioni confindustriali hanno già, quindi, aderito al progetto, con l’aspettativa che altre realtà di Federmacchine si uniscano a breve.

È tempo di fare scelte nuove e che permettano ai costruttori di beni strumentali di affrontare un mercato sempre più competitivo con armi più affilate”, ha commentato il presidente di Acimall Enrico Aureli, fra i principali sostenitori della Federazione.
“La partnership con Acimac, Amaplast e Ucima – alle quali contiamo si possano aggiungere presto altre realtà della galassia Federmacchine, di cui restiamo convinti alleati – ci permetterà di esprimere in modo ancora più forte le nostre posizioni in uno scenario sempre più globale, nel quale la sfida con l’offerta cinese e di altri Paesi emergenti dovrà essere affrontata con regole che valgano per tutti. Non solo: insieme potremo dare risposte di più ampio respiro alla sfidante tematica della transizione ecologica delle nostre imprese e ai mille, nuovi argomenti che gli imprenditori devono affrontare in un mondo caratterizzato da sfide sempre più complesse”

Nasce Federazione Confindustria Macchine ultima modifica: 2024-06-24T14:36:12+02:00 da Redazione