macchine per il packaging e la stampa consuntivi Acimga

Tiene il mercato interno flettono negativamente le esportazioni delle macchine da stampa e packaging

Ufficializzato il leggero calo di fatturato per il 2019 per il comparto macchine per la stampa il converting e il packaging. I preconsuntivi Acimga, riportano un fatturato per i produttori di tecnologie inferiore del 2,4% rispetto al 2018, per un totale di 2 miliardi e 810 milioni di euro di fatturato in meno.

Dopo anni ininterrotti di crescita sono le esportazioni ad aver fatto la differenza, segnano un -9,3%. L’Italia secondo esportatore al mondo per le macchine per il packaging e la stampa, deve all’export il 60% dei propri ricavi. Calano anche le importazioni con un -14,5%, in aumento invece il mercato interno che cresce in modo deciso con un + 9,9%.

A commentare questi risultati Aldo Peretti, presidente Acimga, che spiega come il 2019 sia iniziato con buoni risultati salvo poi registrare a partire dal secondo trimestre un calo negli ordini. Penalizzante, secondo Peretti, l’incertezza provocata dalla Brexit e sempre sul piano internazionale la guerra dei dazi fra Cina e USA, oltre al rallentamento dell’economia tedesca; sul fronte interno la Plastic Tax non è certo stata d’incoraggiamento per gli investimenti.

Peretti, precisa che come Associazione Acimga continuerà “a investire nella formazione 4.0, nell’assistenza all’internazionalizzazione delle aziende e nel fare squadra con le altre associazioni della filiera (Assocarta e Assografici) con cui ci siamo unite nella Federazione Carta e Grafica. In questo modo – conclude il Presidente – continueremo a offrire macchine all’avanguardia, in Italia e all’estero, e a soddisfare le richieste di stampatori e converter quando il mercato ricomincerà a crescere”.

A proposito di ACIMGA

Acimga, associazione costruttori italiani macchine per l’industria grafica, cartotecnica, cartaria di trasformazione e affini, nasce nel 1947 e da subito si occupa della promozione delle tecnologie di stampa italiane, dalla flessografia al rotocalco, alla stampa industriale digitale.

L’Associazione organizza – in collaborazione con ICE, l’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane -collettive alle fiere di settore e roadshow nei mercati internazionali più interessanti. In Italia l’Associazione si occupa anche dell’organizzazione di diversi eventi di settore di livello internazionale, è il caso della fiera annuale Roto4All sulla rotocalco, Print4All Conference sul futuro della stampa e l’evento triennale Print4All, parte dell’Innovation Alliance.

Macchine per il packaging e la stampa: lieve calo del fatturato per il 2019 ultima modifica: 2020-01-21T16:22:00+01:00 da Redazione