Stampa digitale su packaging in cartone

L’ingresso in azienda della stampante HP PageWide C500 semplifica i processi di lavoro e moltiplica le opportunità per le aziende 

La ICO, industria cartone ondulato Srl, azienda specializzata nella produzione di cartone ondulato dal 1952, conferma la sua anima innovativa e torna protagonista con l’acquisizione della innovativa stampante digitale HP PageWide Single Pass C500. L’ingresso di questo poderoso impianto nello stabilimento di Pianella rappresenta un nuovo tassello del corposo piano d’investimenti in atto che punta sulla tecnologia come strumento per valorizzare la creatività.


Primo modello in chiave industriale venduto in Italia per la stampa diretta sul cartone ondulato, questa stampante digitale offre non pochi vantaggi; primo fra tutti una qualità di stampa di livello comparabile all’ Offset che si traduce sul cartone – con copertine patinate e non – in grafiche con una qualità di dettaglio notevolissima. L’applicazione del getto d’inchiostro direttamente sulla copertina, senza la necessità di utilizzare impianti stampa, rappresenta una forte semplificazione dei processi di lavoro, una maggior libertà per il cliente, che non ha più vincoli rispetto alle tirature elevate e potrà usare diversi layout anche per la stessa linea di prodotto.

La velocità di stampa, ben 75 metri lineari al minutogarantisce tempi sempre più contenuti per la realizzazione e la consegna del packaging, anche in caso di modifiche o correzioni in corsa.  L’innovazione semplifica dunque le procedure, moltiplica le opportunità e si mette al servizio delle aziende e dell’urgenza di essere competitive.

Così ad essere rivoluzionate non sono solo le metodiche produttive e la flessibilità dell’azienda nel recepire e rispondere alle esigenze dei clienti: innovativo diventa anche il concetto di packaging.  La confezione si evolve e oltre alle funzioni originarie assume sempre più valore la sua portata comunicativa, che trasforma un semplice “contenitore” in un imprescindibile strumento di marketing. ICO cambia per i suoi clienti e propone loro, nuove strade per favorirne la crescita.

L’azienda ha scelto una tecnologia capace di garantire elevati standard qualitativi e versatilità nella gestione dell’immagine su cartone, perfetta nei progetti grafici più disparati, realizzati in minor tempo, con pochi vincoli e contenendo gli sprechi. 

È quanto ci conferma anche Rita Lancia, responsabile marketing, alla quale abbiamo chiesto quale fra le prerogative della nuova macchina è quella alla quale guarda con maggior interesse. “ Indubbiamente – ci ha spiegato la Sig.ra Lancia – l’opportunità di realizzare per i nostri clienti anche quei progetti grafici fuori standard, più particolari, poter finalmente rispondere: “si, si può fare!” è per noi oggi una grande soddisfazione oltre che una grande opportunità”

Si conferma l’anima green di ICO con l’adozione della stampante HP PageWide C500 anche perché utilizza inchiostri a base acqua, idonei al contatto con gli alimenti e privi di sostanze chimiche reattive ai raggi UV.

A proposito di ICO

Stampa digitale su cartone ondulato

Specializzata nella produzione di packaging in cartone ondulato da quasi 70 anni e nell’imminenza del passaggio alla terza generazione, ICO conferma la propria cifra stilistica: un passo avanti rispetto alle esigenze che verranno, all’avanguardia per le tecnologie impiegate e nella visione del lavoro, continua il suo percorso verso il futuro, tanto da essere inclusa nel 2018 tra le “… 800 aziende Champions che hanno meritato il titolo per i loro tassi di sviluppo, di redditività e di solidità finanziaria …” (da un’analisi de L’Economia del Corriere della Sera -fonte: Ufficio studi Italy Post).

L’azienda è impegnata a completare il corposo piano d’investimenti iniziato nel 2018, quando è stato installato Quantum2, l’ondulatore per doppia onda della Agnati (ora Quantum Corrugated) che ha permesso di ottimizzare la produzione di cartone ondulato per la stampa di alta qualità.           

A completare il quadro la costruzione, sempre a Pianella, di un magazzino verticale automatizzato e climatizzato che sarà in funzione da fine 2020. Ne emerge il ritratto di un’azienda che ha proiettato il proprio lavoro su quelle esigenze di versatilità, velocità e sostenibilità  che riconosce come prerogative fondamentali ed imprescindibili per far fronte al mercato di domani. 

La nuova stampa digitale e le infinite possibilità del packaging in cartone ondulato ICO ultima modifica: 2020-10-06T16:33:05+02:00 da Valeria Cei