Ico partner di Retail Institute

ICO entra a far parte del Retail Institute, obiettivi comuni e valori condivisi per competere ad alto livello

Attiva dal 1952 nell’ambito della produzione di imballaggi in cartone ondulato, ICO Industria Cartone Ondulato, è entrata a far parte del Retail Institute, l’Associazione di primo piano in Italia per il comparto Retail, parte integrante dell’NRF – National Retail Federation, la più grande aggregazione del settore a livello mondo.

[…] La scelta di stringere questa collaborazione nasce prima di tuttoda valori comuni e una visione molto vicina al percorso di responsabilità sociale intrapreso da tempo, dove il territorio è inteso sia a livello locale che globale, senza perdere di vista la necessità di competere in un panorama economico e di mercato sempre più complesso […]

Puntiamo sul futuro, su obiettivi sfidanti che richiedono innovazione e cultura per rappresentare un momento di crescita

In questo contesto è maturato l’ingresso in una realtà associativa come il Retail Institute, da sempre impegnata nell’organizzazione di eventi e corsi, incontri e occasioni di networking per promuove la diffusione di ricerche, dati e informazioni sul mercato del Retail nel suo complesso, percorsi formativi e di aggiornamento, ma anche relazioni con comparti attigui per la nascita di nuove partnership, un elemento di grande importanza.

Progettazione, realizzazione e personalizzazione del packaging: ICO per il Retail

La lunga esperienza di ICO Industria Cartone Ondulato, nel settore della produzione di imballaggi e scatole in cartone ondulato e le scelte compiute dall’azienda di Pianella con dotazioni tecnologiche all’avanguardia, ne fanno l’interlocutore ideale per soddisfare le esigenze del comparto Retail. Di sicuro interesse, in tal senso, gli espositori realizzati completamente in cartone ondulato, fra i progetti recenti più avanzati, così come, strategica per il comparto, è stata l’installazione della stampante digitale HP PageWide C500 single pass che garantisce grafiche di altissima qualità anche con dati variabili e piccole tirature. 

Stiamo perfezionando la realizzazione di un’azienda altamente digitalizzata che consenta efficienti interazioni con i partners e con i clienti e una razionalizzazione del lavoro che ottimizzi tempi di consegna e di risposta, ma anche la logistica”, ci spiegano alla ICO, prima azienda a dotarsi del nuovo tavolo di ispezione digitale di grande formato (DIT) della svizzera Bobst.

Una scelta importante quest’ultima, che porta ad un altro livello il reparto di stampa tradizionale – flexo, rotocalco o offset; consente, infatti, grazie a quattro proiettori 4K , la completa digitalizzazione delle fasi di controllo qualità dei reparti stampa eper l’intera gamma dei formati.

Fra gli indiscutibili vantaggi della nuova adozione, inoltre, la maggior facilità sulle verifiche di conformità una prerogativa che garantisce ai clienti ICO una soluzione premium, un importante ottimizzazione dei tempi di controllo per ciascun lavoro, con un conseguente contenimento degli sprechi.

Fedele alla ricerca della qualità come principio guida, come evidenziato dalle numerose certificazioni conseguite, l’azienda abruzzese, garantisce elevati standard qualitativi rispetto alla sostenibilità dei processi produttivi, delle soluzioni proposte e alla sicurezza nei luoghi di lavoro.

Packaging personalizzato per il retail: ICO e il Retail Institute ultima modifica: 2022-09-16T16:16:26+02:00 da Valeria Cei