Tecnicoll stand a Cosmopack

La forza della personalizzazione delle tecnologie al servizio dell’industria cosmetica

Tecnicoll, azienda specializzata nella progettazione e realizzazione di macchine automatiche e manuali per il colaggio, il riempimento a caldo e la pressatura delle polveri cosmetiche, in occasione della sua partecipazione all’ultima edizione di Cosmopack, ha portato tutta l’esperienza e la professionalità di un’azienda che della personalizzazione ha fatto il suo marchio di fabbrica. Progetti su misura, realizzazioni custom all’avanguardia, a volte rivoluzionarie e oggetto di brevetti come spesso, in poco meno di 50 anni di attività, si è verificato.

Con una gamma molto diversificata, Tecnicoll risponde in modo efficace alle esigenze produttive delle diverse tipologie di aziende, dai laboratori artigianali, ad aziende di medie dimensioni fino alla progettazione di linee per l’industria. 

Un’eccellenza tutta Made in Italy che con la progettazione di tecnologie per il confezionamento cosmetico, ha conquistato anche i mercati internazionali.

Le tecnologie di confezionamento per i piccoli formati in esposizione a Cosmopack

A Cosmopack, il salone contemporaneo a Cosmoprof Worldwide Bologna dedicato a tutte le componenti della filiera produttiva cosmetica, l’azienda ha puntato sulle proposte per i piccoli formati. Una scelta che come ci spiegano nello stand, ben rappresenta le esigenze di una congrua fetta di mercato, probabilmente fra le più interessanti e rappresentative della vitalità del comparto e dove di fatto la versatilità è una prerogativa indispensabile. 

In funzione vediamo la Macchina Colaggio Rossetti con Tecnologia “Ogive Morbide”, disponibile nella doppia versione MR 80/C con Sistema Cartesiano ed MR 80/S con Sistema Scara. Si tratta di un monoblocco calibrato su una produzione variabile e gestito da un solo operatore. Con una produzione oraria che oscilla fra i 600 e gli 800 pezzi, la macchina è dotata di sistema di dosaggio con dosatori a ingranaggio, ogive pre-riscaldate che non richiedono pulizia, grande agilità nel cambio formato e progettata per realizzare forme e loghi su richiesta.  Sicura ed efficiente, garantisce alti standard qualitativi, pronta ad abbracciare l’atteso ritorno di uno dei cosmetici più amati di sempre, il rossetto, fra i più penalizzati dalle misure di sicurezza introdotte dalla pandemia.

Una tecnologia che conferma la cifra stilistica dell’azienda Milanese: qualità delle prestazioni, grande attenzione alla personalizzazione per valorizzare il prodotto e consentire la riconoscibilità del brand.

E sul fronte delle nuove tendenze, l’azienda sintetizza l’evoluzione degli ultimi anni con le modifiche introdotte sulle proprie macchine e linee. La sfida alla sostenibilità ambientale, ha guidato la maggior parte di queste modifiche e integrazioni. Una priorità di cui è espressione, a titolo d’esempio, la scelta di materiali riciclabili per il confezionamento, collegata peraltro a un recupero della cosmetica solida che torna a fare capolino dopo qualche anno di silenzio. Negli espositori vediamo anche il deodorante stick nuovamente in primo piano, confezionato sia in materiale plastico per il pack più tradizionale, ma anche in confezioni di metallo. 

[…] Una vivacità, quella del periodo attuale, che rende la fase di progettazione più articolata ma anche più interessante, ci spiegano da Tecnicoll, almeno per noi che per mestiere progettiamo sulla base di tempi, spazi e numeri precisi. […]

Macchine e linee di confezionamento cosmetico Tecnicoll ultima modifica: 2022-06-08T10:03:00+02:00 da Valeria Cei