macchine per confezionamento e imballaggio

UCIMA annuncia la partecipazione delle nostre aziende produttrici di macchine per il confezionamento e imballaggio a PacProcess Teheran e PacProcess India

La promozione del nostro Made in Italy nel comparto packaging per il settore macchine per il confezionamento e imballaggio procede con la partecipazione a due eventi internazionali di primo piano, PacProcess Teheran in programma dall’11 al 14 ottobre  e PacProcess India dal 24 al 26 ottobre.

È quanto reso noto da UCIMA che ha annunciato la nostra partecipazione come industria Italiana su mercati ritenuti strategici, come quelli Indiano e  Iraniano, a  partire dall’interesse manifestato per le nostre tecnologie.

L’alto livello qualitativo espresso dalle nostre applicazioni tecnologiche, altamente versatili e  personalizzabili, l’attenzione sempre crescente alla sostenibilità ambientale accanto alle nuove applicazioni robotiche, rappresentano elementi attrattivi importanti, determinanti per consolidare ed espandere la nostra presenza su questi mercati.

A tal proposito UCIMA fa il punto sui dati relativi ai mercati di riferimento. Nel caso dell’Iran la voce esportazioni nel 2017 relativa al comparto macchine per il packaging, è quantificabile in 210,7 milioni di Euro, dato in crescita del 14,2% rispetto al 2016. L’Italia risulta il secondo partner commerciale dietro alla Germania e firma il 29% degli acquisti complessivi, con apparecchiature vendute per 60,3 milioni di Euro (+ 16,3% rispetto al 2016).

Per quanto concerne l’India i dati relativi alle importazioni riferiscono di 427,8 milioni di Euro per il 2017, dato in calo di circa 3 punti percentuali rispetto al 2016. Questa flessione relativa all’import è da ricercarsi in una crescita del mercato interno per il settore macchine per il confezionamento e imballaggio che vede circa il 60% della domanda interna soddisfatta. L’Italia anche in questo caso risulta il secondo partner commerciale per il comparto incide con le proprie apparecchiature per il 23.8% sui dati complessivi.

Le previsioni triennali del centro UCIMA, 2018-2021, relative ai mercati in oggetto, ipotizzano per l’Iran una crescita del mercato dell’1,7% e dell’export Italiano del 5,2%. Per quanto concerne invece il mercato Indiano è stimata una crescita annua del  6,9% e del 4,5% per l’export tricolore.

La partecipazione delle nostre aziende a PacProcess Teheran  e PacProcess India rientra nell’accordo siglato da UCIMA, Ipack-Ima e Messe Düsseldorf nel 2017 per il sostegno reciproco in occasione di eventi internazionali di settore; una partnership che vuole rappresentare per le aziende del processing e del packaging un network di riferimento per  l’ingresso e il consolidamento sui mercati internazionali.

Macchine per il confezionamento e l’imballaggio Made in Italy nel mondo ultima modifica: 2018-10-08T15:17:03+00:00 da Redazione