iperammortamento 2018

Nel documento programmatico di bilancio incentivi per il piano Impresa 4.0: iperammortamento al 175% e Mini Ires

Dal Documento Programmatico di Bilancio arriva l’attesa conferma degli incentivi destinati all’industria con l’iperammortamento confermato ma dimezzato.  Vengono quindi rese note cifre e percentuali che costituiranno l’ossatura della prossima Legge di Bilancio. Il Consiglio dei Ministri ha infatti approvato lunedì 15 ottobre, il bilancio di previsione per il 2019 e il bilancio triennale 2019-2021, le disposizioni urgenti in materia fiscale e ha inviato a Bruxelles il Documento Programmatico di Bilancio. 

Come si può leggere direttamente sul documento fra le “Misure Discrezionali Adottate Dalle Amministrazioni Pubbliche” è presente la “Proroga del bonus fiscale sugli ammortamenti connessi agli investimenti in macchinari e attrezzature effettuati nel 2019 per contribuire al rinnovamento del capitale produttivo delle imprese, con alcune modifiche nell’entità”.

Più nello specifico la nuova disposizione proroga per un anno il beneficio fiscale, ma relativamente all’acquisto di beni strumentali porta l’Iperammortamento al 175% mentre per l’acquisto dei beni immateriali, è il caso dei software, si scende al 120% . Di fatto nessun accenno ad una proroga del super ammortamento, nonostante la dicitura, sicuramente non nei termini in cui è stato presente nel precedente triennio.

Una doccia fredda per le imprese che auspicavano una maggior continuità nella politica di sostegno alle aziende impegnate con investimenti importanti per innovare e rinnovare apparecchiature e tecnologie. Probabilmente un certo equilibrio in quello che possiamo definire come drastico ridimensionamento, è da ricercarsi nell’introduzione della MINI IRES.  È previsto infatti un taglio all’aliquota IRES che dal 24 % passa al 15 % nel caso in cui gli utili siano reinvestiti dall’azienda in ricerca e sviluppo, acquisto di nuovi macchinari e apparecchiature, assunzione di personale.

Un provvedimento pensato per sostenere e incentivare le imprese pronte a reinvestire in nuova occupazione e innovazione con un importante riduzione del 9% sulla tassazione.

Iperammortamento rinnovato ma dimezzato ultima modifica: 2018-10-19T11:06:01+02:00 da Redazione