formazione e industria collaborano

Protocollo d’intesa fra le Associazioni di Confindustria e le Università di Modena e Reggio Emilia

Formazione e industria accorciano ulteriormente le distanze grazie al nuovo Protocollo d’intesa siglato da Unimore e Acimac, Associazione Costruttori Italiani Macchine e Attrezzature per Ceramica, Amaplast Associazione Nazionale Costruttori di Macchine e Stampi per Materie Plastiche e GommaUcima Unione Costruttori Italiani Macchine Automatiche per il Confezionamento e l’Imballaggio. Un accordo che con le tre associazioni di settore coinvolge circa 400 aziende produttrici di beni ubicate per lo più tra Emilia-Romagna, Piemonte, Lombardia e Veneto

Obiettivo dell’Intesa è incentivare collaborazioni ad ampio raggio perché la formazione sia funzionale alle esigenze dell’industria e alla sua evoluzione in un rapporto di dialogo e reciprocità. Nel concreto il mondo Universitario e le Associazioni di Confindustria condivideranno incarichi di ricerca su progetti specifici con l’attivazione, fra l’altro di percorsi di stage per gli studenti, presso le aziende associate.

In primavera la partenza dei primi progetti condivisi.

Industria e formazione: Unimore con Ucima, Acimac e Amaplast ultima modifica: 2022-03-09T18:00:53+01:00 da Valeria Cei