Grifal nuova acquisizione

Continua la crescita di Grifal per linee esterne ufficiale l’acquisizione di Cornelli specializzata nella produzione di packaging in cartone ondulato

Grifal S.p.A. azienda tecnologica attiva nel settore del packaging dal 1969 e PMI innovativa quotata sul mercato AIM Italia ha ufficializzato la notizia della firma dell’accordo per l’acquisizione del ramo operativo di Cornelli, azienda specializzata nella produzione di packaging in cartone ondulato e in tecniche innovative di branding applicate al packaging. Più nel dettaglio, come si legge dal comunicato stampa di Grifal, è stato formalizzato ” un accordo vincolante per l’acquisto del 100% del capitale sociale di una società a responsabilità limitata di nuova costituzione, che verrà denominata Cornelli Brand Packaging Experience S.r.l. (“Cornelli BPE” o “Newco”)e in cui Cornelli S.r.l. (“Cornelli”), società con sede a Rivolta d’Adda (CR) e fondata nel 1877 dalla famiglia Cornelli, effettuerà il conferimento di parte del complesso aziendale concernente la produzione ed il commercio di scatole in cartone ondulato, nonché la progettazione e la realizzazione di nuove tecniche di branding applicate al packaging (“l’Operazione”)“.

Negli obiettivi di Grifal, questa nuova acquisizione ha l’obiettivo di velocizzare la crescita dell’azienda stessa, in particolare per quanto concerne i rapporti con le aziende Italiane e straniere attente alle tematiche ecologiche, interessante all’innovazione e alla comunicazione applicate al packaging. Grifal intende puntare sulle produzioni caratterizzate dall’impiego dei propri materiali esclusivi, mentre intende concentrare tutte le attività di lavorazione del cartone ondulato in Cornelli BPE. Una crescita dunque che passa da un riorganizzazione votata all’efficienza e all’integrazione di competenze.

In merito a questa fusione vediamo quanto dichiarato da Fabio Gritti, presidente Grifal… “L’acquisizione di Cornelli risponde all’obiettivo strategico di un ulteriore rafforzamento delle nostre capacità commerciali – spiega Gritti – e permette di portare all’interno del gruppo il knowhow acquisito da Cornelli nella valorizzazione del packaging di cartone ondulato quale soluzione comunicativa e di “branding enhancement”, da sfruttare anche per le linee di prodotto a marchio cArtù e cushionPaper. Inoltre, con questa operazione Andrea Cornelli, già amministratore non esecutivo di Grifal, intensificherà la sua collaborazione diventando Vice Presidente del Consiglio d’Amministrazione e Chief Strategist e Innovation Officer mettendo pertanto a disposizione di Grifal le sue competenze espresse in ambito nazionale ed internazionale, le relazioni con i grandi player nel mondo della carta e del cartone e la consuetudine al rapporto con clienti particolarmente strutturati sviluppate nel corso della sua carriera”

Segue a queste dichiarazioni il commento di Andrea Cornelli, Amministratore Unico di CORNELLI  che in proposito dichiara … “Con Grifal siamo da tempo naturalmente allineati su molti temi, quali la visione strategica e la percezione di quelle che sono le necessità presenti e

future del contesto in cui operiamo. Questa operazione consentirà di mettere a frutto le tante sinergie individuate, arricchendo ulteriormente la proposta progettuale, consulenziale e produttiva di tutto il Gruppo e sottolineandone nuovamente il ruolo di trend setter del mercato. Affrontiamo quindi questa nuova avventura con grande entusiasmo, mettendo a fattor comune tutta la nostra storia, il nostro presente e, soprattutto, il nostro futuro.”

Grifal firma per il ramo operativo di Cornelli s.r.l ultima modifica: 2021-02-16T16:13:30+01:00 da Valeria Cei