Pharmintech Exhibition 2019

Dal 10 al 12 aprile a Bologna Pharmintech fa il punto sul futuro dell’industria Life Science 

Al via l’edizione 2019 di Pharmintech Exhibition, la manifestazione internazionale triennale dedicata all’industria farmaceutica, nutraceutica, cosmeceutica e delle biotecnologie.  Un appuntamento che vedrà protagoniste dal 10 al 12 aprile in fiera a Bologna, le tecnologie più evolute per il settore, quelle che traghetteranno nel futuro una filiera in grande evoluzione con un sensibile ampliamento del proprio target di riferimento.

La crescente integrazione e commistione con mercati attigui come il nutrizionale, il comparto delle biotecnologie, i prodotti per la cura della persona e i dispositivi medici rendono il comparto pharma più articolato e composito.

I 320 espositori cuore di questa nuova edizione della manifestazione – come sottolineato dal presidente di BolognaFiere Gianpiero Calzolari – rappresenteranno un cono di luce sull’evoluzione e le traiettorie disegnate dalla filiera offrendo” una panoramica delle soluzioni più avanzate per il processo, il confezionamento, la strumentazione, il packaging, le soluzioni di gestione dell’impianto e della supply chain, oltre a tecnologie digitali e d’automazione applicate al settore,  dall’IoT – Internet of Things alle soluzioni per la governance dei dati “.

L’Italia di Pharmintech Exhibition 2019 è peraltro il maggior produttore farmaceutico a livello europeo con un mercato che vale  44 miliardi di euro e  2,7 miliardi di euro destinati espressamente a  produzione, ricerca e sviluppo. Importante la compagine internazionale attesa in fiera nei prossimi giorni per una manifestazione che accresce in modo significativo il proprio profilo internazionale anche grazie al lavoro sinergico espresso  dal Ministero dello Sviluppo Economico, UCIMA , Unione dei Costruttori Italiani di Macchine Automatiche per il Confezionamento e l’Imballaggio e ITA, Italian Trade Agency. Presenti delegazioni provenienti da  Algeria, Egitto, Etiopia, Ghana, Nigeria, India, Israele, Marocco, Messico, Polonia, Russia e Turchia in rappresentanza dei propri mercati.

Non mancheranno i momenti di approfondimento e confronto che in questa nuova edizione faranno il punto sulle tematiche più stringenti del momento, dalla serilizzazione del prodotto farmaceutico, alle nuove tecnologie in grado di garantire standard più elevati in termini di sicurezza e tracciabilità in linea con le nuove normative del comparto, dalla crescita esponenziale del settore dell’integrazione alimentare alle nuove frontiere del Biotech.

Atteso con particolare interesse anche il PHARMINTECH AWARDS, il premio destinato ai progetti più innovativi nell’ambito LIFE SCIENCE  voluto da Fondazione Golinelli e G-Factor, incubatore–acceleratore per start up. Pharmintech Exhibition 2019 sarà dunque al fianco delle 10 selezionate start-up che hai partecipato presentando i propri progetti alla Call for Ideas &Start-up First Edition 2018 Life Science Innovation.
Fra i 10 progetti finalisti il vincitore, quello ritenuto più promettente e innovativo a livello industriale sarà supportato dai partner della manifestazione fieristica, Fondazione Golinelli e G- Factor.

Con Pharmintech Exhibition 2019 che nell’ultimo giorno di esposizione cede il testimone a Cosmofarma, manifestazione espressamente dedicata al mondo della farmacia, si realizza la Bologna Health Week  un appuntamento fondamentale per gli addetti ai lavori dell’intero comparto e non solo. Dalle tecnologie di processing e packaging , focus di PHAMRNITECH alla panoramica esauriente e particolareggiata offerta sulla filiera integrata, si arriva fino al cittadino con le iniziative patrocinate dal Comune di Bologna e Federfarma Bologna che in questa settimana prevedono condizioni dedicate per esami e screening di vario tipo.

Pharmintech Exhibition 2019 ai blocchi di partenza ultima modifica: 2019-04-08T16:20:15+02:00 da Redazione