Minini Imballaggi azienda

Dal 3 al 5 dicembre in esposizione al Food Ingredients di Parigi Minini porta le sue proposte per il packaging alimentare occhi puntati sui big bag

Per il primo anno Minini Spa partecipa alla fiera itinerante del settore food di Parigi Food Ingredients e dal 3 al 5 dicembre anche i suoi big bag per il comparto alimentare saranno protagonisti accanto alle nuove tendenze tecnologiche per il settore.

“Food Ingredients è un’opportunità unica per confrontarci e scambiare idee e progetti con la comunità alimentare”, spiega Sebastiano Minini, Responsabile della gestione commerciale di Minini Spa, consapevole di quanto eventi internazionali di così ampio respiro rappresentino opportunità fondamentali per creare nuove partnership e trovare ispirazione per nuovi progetti… “Sulla base delle tendenze tecnologiche e sociali, desideriamo portare innovazione e valore nei nostri prodotti, per accrescere il rapporto virtuoso tra cliente e consumatore. L’importanza degli incontri vis-à-vis è, al giorno d’oggi, ancora più decisiva per approfondire e rafforzare le relazioni nell’ottica di acquisizione di nuovi clienti…” precisa Minini.

Importanti del resto i numeri degli espositori, 1700, così come dei visitatori attesi circa 27.000 per un esposizione dal profilo assolutamente internazionale.

I big bag Minini per il trasporto e lo stoccaggio dei prodotti alimentari

big bag per comparto alimentare miNINI

La presenza in fiera dell’azienda Bresciana punta a valorizzare i big bag destinati al comparto alimentare, anche definiti “Food Grade”, mostrando potenzialità, sicurezza e funzionalità di queste soluzioni. Confezionati in appositi laboratori completamente asettici i big bag distribuiti da Minini seguono un processo produttivo specifico, atto a scongiurare qualsiasi possibilità di contaminazione del packaging. Ciascun imballaggio alimentare è inoltre sottoposto a un controllo successivo alla fase produttiva, con apparecchiature che hanno il compito di verificare la presenza di impurità o eventuali difetti di fabbricazione. I big bag Minini sono prodotti secondo gli standard internazionali ISO 22000, BRC e IFS e con una metologia produttiva HACCP per minimizzare i rischi nei processi di preparazione di supporti a contatto con cibi e bevande.

I big bag o good grade sono stati progettati per il trasporto e lo stoccaggio di prodotti quali: amido, aromi, cacao in fave o polvere, caffè, cereali, farine, zucchero e moltissimi altri “ingredienti” del settore.

Minini Spa vi da appuntamento al Food Ingredients di Parigi, dal 3 a 5 dicembre presso lo spazio fiera 6F80, zona Expo FoodTec.

Big Bag per il comparto alimentare: il packaging di Minini vola a Parigi ultima modifica: 2019-12-02T12:25:00+01:00 da Valeria Cei