Approvvigionamento cartone per imballaggi

Aggiornate le Linee guida sulla gestione dei confini non più di 15 minuti per i controlli alla Dogana per garantire la piena efficienza nell’approvvigionamento di cartone

Non si lascia attendere la risposta dell’industria Europea del cartone a fronte delle sollecitazioni provenienti dall’industria del packaging. Il comunicato di Pro Carton informa che la Commissione Europea ha provveduto ad aggiornare le proprie “Linee guida sulla gestione dei confini” per assicurare il pronto approvvigionamento dei materiali per il packaging inclusi ” gli imballaggi di carta e cartone per settori essenziali come alimentare e farmaceutico, e con questo obiettivo la Commissione introduce la possibilità di usare delle “corsie preferenziali”. 

Il lavoro della Commissione Europea, precisa il comunicato si è concentrato per snellire le procedure di consegna, e per questo ha concordato con le associazioni di packaging Europee la presenza di “corsie preferenziali” per la consegna degli imballaggi. Deciso l’invito della Commissione Europea ai paesi UE a collaborare perché i veicoli possano alla dogana espletare i necessari controlli inclusi quelli sanitari sul personale e le merci in un tempo non superiore ai 15 minuti. Con questo obiettivo le “Linee sulla gestione dei confini” chiariscono che ” gli Stati Membri devono agire immediatamente per sospendere ogni tipo di limitazione in essere all’accesso stradale nel proprio territorio e devono consentire “ai trasportatori, a prescindere dalla propria nazionalità e dal luogo di residenza, l’attraversamento dei confini interni“.

A sostegno dell’iniziativa della Commissione Europea, ECMA, European Carton Makers Association e Pro Carton, hanno realizzato un documento in 11 lingue che i trasportatori possono portare con loro quando trasportano cartone e cartoncino ed esibirlo durante i controlli

Documento in 11 lingue per i trasportatori di cartone e cartoncino

Cartiere e cartotecniche europee a pieno ritmo per far fronte alla nuova richiesta di imballaggi

Altissimi i ritmi di produzione delle cartiere e delle cartotecniche europee per garantire la stabilità della catena di distribuzione. Il cartone del resto è un materiale cruciale nel settore del packaging di diversi segmenti d’industria ed assicurarne un efficiente approvvigionamento chiama in causa diversi attori della filiera, a partire dalla gestione sostenibile delle foreste. Rispetto alle sollecitazioni che il comparto sta gestendo, Tony Hitchin, Direttore generale di Pro Carton, ha commentato…”L’industria del cartone e del cartoncino sta facendo fronte positivamente a questa situazione senza precedenti e intende rimanere pienamente attiva al fine di fornire confezioni sufficienti e garantire forniture sicure di alimenti e farmaci, vitali per la società europea in questo momento. Il cartone è il più sostenibile dei materiali per il packaging e continuerà a esserlo”. Hitchin inoltre, rispetto all’intervento della Commissione Europea ha aggiunto … “È rincuorante vedere che la Commissione Europea ha agito rapidamente, poiché ciò consentirà ai produttori di far arrivare i propri prodotti sugli scaffali in tempi brevi”

A proposito di Pro Carton

Pro Carton è l‘Associazione Europea dei produttori di Cartone e Cartoncino. Il suo scopo prioritario è quello di promuovere l’utilizzo di questo materiale nel comparto packaging in quanto economicamente ed ecologicamente equilibrato.

Approvvigionamento Cartone: l’industria europea garantisce la piena efficienza nella distribuzione ultima modifica: 2020-04-07T14:31:38+02:00 da Valeria Cei