smart packaging contest

Un contest per lo smart packaging per promuovere il riuso: ammessi studenti e giovani professionisti under 40

È dedicato alla ricerca di nuove idee di smart packaging il contest CHARTA. RE.design Conte(x)st, istituito da TREVIKART #Greendesign e TRA Treviso Ricerca Arte. Si cercano nuove soluzioni efficienti e sostenibili per il confezionamento del prodotto ortofrutticolo e il suo trasporto, le prerogative ambientali sono al primo posto e si punta sul riuso dell’imballaggio.

Se infatti si cercano progetti capaci di garantire la miglior sicurezza e conservazione del prodotto alimentare fresco, particolare attenzione è posta alla possibilità di riutilizzo del packaging in cartone. Le confezioni del prodotto ortofrutticolo dovranno dunque trasformarsi in molti diversi oggetti di uso quotidiano.

Il contest lanciato nel corso della manifestazione “RE.USE Scarti, oggetti, ecologia nell’arte contemporanea” conclusasi a Treviso da appena due giorni, è dunque perfettamente allineato alla logica del recupero dei materiali ed è parte delle iniziative atte a promuovere una nuova consapevolezza in merito. 

Chi può partecipare e come

Il concorso si rivolge a tutti gli studenti di Architettura, Design e Grafica e ai professionisti under 40. È necessario inviare i propri progetti di smart packaging , entro e non oltre il 28 aprile 2019. In particolare i partecipanti dovranno presentare:

  • tre prototipi del proprio imballaggio da trasporto per l’ortofrutta, sviluppato nei tre formati S-M-L; ognuno di essi dovrà essere trasformabile in un oggetto di uso quotidiano. 
  • ogni prototipo dovrà essere accompagnato da una scheda descrittiva che specifichi il prodotto al quale è destinato, le grafiche ideate e le istruzione per la trasformazione in un altro oggetto grazie a pieghe e incastri del cartone impiegato
  • i progetti presentati possono essere sviluppati al massimo da un gruppo di quattro persone

Per maggiori dettagli sulle modalità di partecipazione e sui moduli da scaricare e compilare vi rimandiamo al bando dell’iniziativa. A valutare i progetti dei giovani studenti e professionisti una commissione composta da docenti e professionisti del settore. 

Per i vincitori

In palio per i vincitori del contest per nuovi progetti di smart packaging, la realizzazione effettiva del progetto e 7.000 euro da ripartire fra:

  • primo classificato: 4.000 euro
  • secondo classificato: 2.000 euro
  • terzo classificato: 1.000 euro

I vincitori saranno resi noti entro il 9 maggio direttamente sui siti istituzionali delle realtà organizzatrici nella sezione dedicata al premio, a questa comunicazione seguirà un evento dedicato. Inoltre i progetti vincitori, accanto ad altre soluzioni di packaging sostenibili ed esempio virtuoso di riuso, saranno esposte in occasione della mostra CHARTA. RE.design Conte(x)st: Encyclopedia.

Smart Packaging cercasi: il contest CHARTA. RE.design Conte(x)st ultima modifica: 2019-02-12T15:26:52+00:00 da Redazione