macchine industriali per il packaging economia

Continua a crescere dal 2009 l’export verso gli States delle nostre macchine industriali per il packaging

Le nostre macchine industriali per il packaging continuano la loro ascesa. Cresce il valore dell’export per una fetta di mercato che si mostra in salute, vivace e piena di prospettive. Innovazione e tecnologia con una marcia in più dunque, anche in considerazione dei più recenti sviluppi rispetto al mercato Statunitense.

È di pochi giorni fà la notizia della nuova certificazione USA ottenuta da IPACK-IMA la fiera internazionale interamente dedicata alle macchine industriali per il packaging. È un riconoscimento fondamentale che ufficializza la presenza degli Stati Uniti alla manifestazione, riconosciuta dai player Americani come ambito fecondo per esplorare nuovi mercati. Per l’Italia è la possibilità di intraprendere la via dell’internazionalizzazione delle proprie eccellenze a partire da una vetrina di prim’ordine.

macchne industriali per il packaging exportDel resto i dati relativi all’andamento delle vendite delle nostre macchine industriali per il packaging, vede una crescita costante e decisa dei nostri rapporti commerciali con gli Stati Uniti. L’export diretto negli USA ha prodotto nel 2016, 45 miliardi di dollari, secondo un trend di crescita che dal 2009, quando gli importi si aggiravano sui 26,4 miliardi di dollari, non ha mai smesso di salire.

I primi conti per questo 2017 in corso, ma che ha già ampiamente passato il giro di boa e si avvia verso le sue battute finali, sono importanti, parliamo di circa 32 miliari di dollari, secondo quanto reso noto dal United Trade Census Bureau.  Oggi la presenza certificata degli Stati Uniti al nostro salone internazionale di punta per il settore macchine, rappresenta un’opportunità straordinaria di ulteriore crescita per le nostre aziende.

La certificazione conseguita da IPACK-IMA è un riconoscimento estremamente difficile da ottenere, attribuito solo a manifestazioni internazionali rispondenti a parametri molto rigidi; in questo senso Fiera Milano viene consacrato come ente organizzatore primo in Italia e fra i principali  in Europa. IPACK-IMA, è la terza certificazione che le nostre fiere ottengono dagli Stati Uniti, già presenti a TuttoFood la rassegna internazionale dedicata al food&beverage e a Host Milano, evento mondiale per il settore alberghiero e della ristorazione calda e fredda: caffè, bar, pasticcerie, prodotti da forno e pasta. Con l’ulteriore riconoscimento a IPACK-IMA la presenza e il nostro sodalizio commerciale con gli Stati Uniti si rafforzano e abbracciano fra i settori più rilevanti  della nostra economia.

Macchine industriali per il packaging: il Made in Italy amato dagli Stati Uniti ultima modifica: 2017-10-30T12:05:56+01:00 da Valeria Cei