Contributi alle imprese per impiego articoli riciclati

Fino a 10mila euro per le imprese che utilizzano materiali e prodotti, per il 75% della loro composizione, provenienti dal riciclo di rifiuti o di rottami

Nasce per favorire l’Economia Circolare, il contributo riconosciuto alle imprese per l’acquisto di prodotti riciclati,di cui le aziende possono usufruire a partire dalle spese sostenute nel 2020. Per inoltrare le domande, ammesse solo in formato elettronico, si potrà utilizzare la piattaforma informatica Invitalia PA Digitale, che a partire dalle ore 12 di mercoledì 22 dicembre 2021 ha comunicato ad accettare le domande e continuerà fino alle ore 12 del 21 febbraio 2022.

Cosa prevede il contributo

Il contributo eroga il rimborso sotto forma di credito d’imposta e sarà pari al 25% della spesa sostenuta per l’acquisto dei prodotti riciclati, fino a un importo massimo di 10 mila euro per ogni beneficiario. Questa forma di sostegno sarà corrisposta seguendo l’ordine di presentazione delle domande ammesse e può usufruire di un budget complessivo di 10 milioni di euro.

Chi sono gli aventi diritto

Possono accedere al contributo tutte le imprese e i lavoratori autonomi che possano dimostrare che nell’esercizio della loro attività professionale impiegano semilavorati, prodotti finiti, o compost acquistati nel corso dell’annualità 2020. È necessario allegare alla domanda di partecipazione al bando l’apposita attestazione.

Con il decreto del 6 ottobre 2021, pubblicato in Gazzetta ufficiale n. 297 del 15 dicembre 2021  i ministri della Transizione ecologica, dello Sviluppo economico e dell’Economia e Finanze hanno precisato i requisiti tecnici e le certificazioni idonee ad attestare le tipologie di materie e prodotti riciclati ammessi ad usufruire dell’agevolazione, oltre ai criteri e alle modalità per la fruizione del credito d’imposta. Per maggiori informazioni rimandiamo alle fonti ufficiali.

Acquisto di prodotti riciclati sostenuto dai contributi per le imprese ultima modifica: 2021-12-24T14:41:00+01:00 da Valeria Cei