contest solo birra miglior etichetta packaging

Il 12 maggio la cerimonia di premiazione a Riva del Garda

È in dirittura d’arrivo il contest di Solobirra presente all’interno della fiera Hospitality – il Salone dell’Accoglienza, e nella giornata del 12 maggio saranno svelati i vincitori dei tre concorsi dedicati a etichette e packaging del settore brassicolo artigianale per questa edizione 2021. Fra le 350 candidature internazionali, sarà assegnato il riconoscimento Birra dell’anno 2021 per la migliore birra artigianale del concorso Solobirra, il best packaging e il best label. L’evento sarà trasmesso in diretta Facebook dal canale ufficiale della manifestazione sul canale ufficiale @HospitalityRiva a partire dalle ore 15.00. A condurre la diretta e consegnare i riconoscimenti il degustatore e giudice internazionale Lorenzo Dabove e il conduttore radiofonico Lorenzo Dardano. In occasione di questo evento saranno approfondite tematiche fondamentali per il settore Ho.Re.Ca., quali beer and food pairing, biodiversità e sostenibilità.

Lorenzo Dabove e Lorenzo Dardano

Il miglior packaging e la miglior etichetta per il settore brassicolo oltre alle migliori birre artigianali sono state valutate da una giuria di 18 esperti del settore, biersommelier certificati e degustatori ufficiali. Questa giuria tecnica ha espresso il proprio voto sulle qualità organolettiche di 244 birre in concorso e oltre a selezionare la miglior birra dell’anno, ha premiato i primi tre classificati in 23 categorie.

Il best label e il best packaging

Valutati da una giuria di esperti di marketing, design e comunicazione, i best label saranno consegnati alle prime tre etichette classificate, perché giudicate come quelle maggiormente creative e d’impatto, in più saranno assegnate 8 menzioni speciali. Il best packaging, invece saranno assegnati alle primi tre soluzioni di confezionamento classificate mentre una menzione speciale andrà al “miglior packaging coordinato”.

Il 12 maggio sarà anche l’occasione per approfondire il legame sempre più stretto tra birra e ospitalità – sottolinea Giovanna Voltolini, Exhibition Manager di Hospitality-Il Salone dell’Accoglienza. – Il mercato internazionale e in particolare quello italiano si sono infatti arricchiti sia di produttori artigianali di qualità che di estimatori, come accaduto per il vino, che creano attorno a questo prodotto un vero e proprio movimento in grado di coinvolgere anche il settore turistico. E i numeri lo confermano. In questa particolare edizione dei contest Solobirra ospitiamo 244 birre diverse e oltre 100 tra packaging e label originali con una forte partecipazione dall’estero, sia dall’Europa che da Paesi extraeuropei.

Packaging ed etichette per il settore brassicolo: il contest di solobirra ultima modifica: 2021-05-04T14:48:30+02:00 da Valeria Cei