Marcatori e codificatori per il packaging

Fam Favata non è più solo distributore di marcatori e codificatori industriali per il packaging ma lancia due prodotti a marchio proprio

Fra le eccellenze Italiane FAM Favata Advanced Marking, rappresenta una di quelle realtà aziendali capaci di coniugare esperienza ed evoluzione tecnologica in una sintesi densa di progettualità; l’azienda, affermata come distributore di sistemi di marcatura e codifica per l’industria del packaging da anni, annovera nel suo carnet i prodotti dei marchi più efficienti e affermati al mondo.

Al debutto ora una nuova linea di marcatori e codificatori industriali per il packaging firmati dall’azienda stessa. Una scelta dunque che porta FAM ad approcciare al mercato del packaging con una proposta diversificata, sia come distributore che come produttore.

Le proposte al debutto sono due: FAMJET TL 300-DKe FAMJET MAXI.

Con FAMJET TL 300-DK l’azienda proponeun sistemadi stampa a getto d’inchiostro TIJ con tecnologia HP® 45. FAM infatti è partner ufficiale HP®. L’articolo proposto garantisce prestazioni brillanti e costi contenuti graziealla cartuccia con serbatoio aggiuntivo da 370 mlLa possibilità di avere la testina di stampa e il sistema idraulico all’interno della cartuccia stessa, in qualità di dispositivo usa e getta, elimina ogni onere legato alla manutenzione, mentre la qualità di stampa, grazie alla risoluzione 600 dpi, risulta elevatissima anche in presenza di loghi e codici a barre.

Alta tecnologia e facilità di utilizzo sono dunque le caratteristiche distintive di questa soluzione a firma FAM, che ha implementato un software nel controllore Android di facile utilizzo e grandi prestazioni e che consente l’inserimento multiplo di date e contatori, con la possibilità di editare i messaggi di stampa direttamente dal controllore oppure da PC editor.

Nel caso invece di FAMJET MAXI, l’azienda proponeun sistema ink jet ad alta risoluzione per la stampa di caratteri alfanumerici, anche bidirezionali, codici a barre e loghi fino a 25 mm. Ideale sia in presenza di supporti porosi che lucidi.

Sistema di stampa TIJ a getto d’inchiostro termico, cartucce Kao Collins da 25 mm.  Nessuna manutenzione grazie al motore installato nella cartuccia usa e getta e possibilità di stampare a diverse risoluzioni fino a 750 dpi.

Evoluzione tecnologica e facilità d’impiego anche in questo caso procedono di pari passo, grazie a soluzioni versatili in grado di garantire una gestione snella di messaggi e contatori, editati direttamente o tramite palmare wireless, quindi visualizzabili e modificabili direttamente dalla stampante o da pc.

La linea FAMJET dispone di diversi modelli di stampanti per coprire tutte le esigenze di mercato inclusi quelli manuali per piccole produzioni.

Infine FAM ha sviluppato un’ampia gamma di inchiostri per coprire il maggior numero di applicazioni sia su superfici porose che non porose. FAM ha anche introdotto una linea di inchiostri edibili per la stampa diretta sul food.

Pillole di Storia: da dove nasce il successo di un’azienda che ha puntato tutto sulla qualità e l’efficienza dei sistemi di etichettatura, marcatura e codifica per l’industria del packaging

FAM Favata Advanced Marking nasce nel 1954 e vanta oltre 60 anni di storia ed esperienza nella distribuzione di sistemi di marcatura e codificatori a getto d’inchiostro per l’industria del packaging. Le prime mosse nel panorama italiano sono in qualità di distributore esclusivo dei sistemi di marcatura industriale del marchio MARSH© ad oggi ancora fra le partnership più consolidate.

Uno sguardo sempre attento ai cambiamenti del mercato, alle nuove tecnologie in rapporto alle esigenze dell’industria di riferimento ha costruito negli anni l’assetto di una società capace di crescere, innovarsi e rinnovarsi. Marchi prestigiosi e un’ampia gamma di articoli consentono a FAM di essere da diversi anni a questa parte un partner efficace ed efficiente per la fornitura di marcatori e codificatori a getto d’inchiostro, con le soluzioni più avanzate per i sistemi di etichettatura industriale nel mondo del packaging.

Un portfolio di eccellenze che va da Universeal© e Tyden Brammall© per la sigillatura dei cargo, a LOCK n’POP© per la stabilizzazione degli imballi pallettizzati; da KwikLok®, leader per i sistemi di chiusura salvafreschezza dei sacchetti in plastica, fino alle applicazioni destinate all’industria grafica della Hohner® e Bostitch-Deluxe®.

Un’ampia gamma di proposte che rappresentano le risposte più evolute ed efficienti alle esigenze di etichettatura marcatura e codifica per il packaging del comparto alimentare farmaceutico, cosmetico e per l’industria in genere.

Grazie a una capillare rete di agenti, FAM è un partner sempre presente per l’industria del packaging, dotato di una rete distributiva particolarmente efficiente e di interlocutori qualificati, capaci di fornire in tempi rapidi consulenza e assistenza in loco sui prodotti.

La passione per la tecnologia e l’impegno verso i propri clienti ha portato alla nascita di marcatori e codificatori industriali per il packaging a marchio FAM.

Incontriamo Adriano Favata, Managing Director di FAM. A lui rivolgiamo qualche domanda su progetti e aspettative future.

Sig. Favata come nasce la scelta di introdurre una linea di marcatori e codificatori a marchio FAM?

La decisione di proporre una nostra linea di marcatori e codificatori nasce dalla volontà di conquistare più indipendenza e sviluppare nuove tecnologie non ancora presenti sul mercato; del resto, l’esperienza maturata in questi anni ci consente una visuale privilegiata rispetto alle richieste dei clienti che necessitano in larga maggioranza di soluzioni innovative.

In questo senso il nostro desiderio di autonomia si traduce nello sviluppo di soluzioni al momento non disponibili sul mercato ma necessarie per i nostri clienti.

Quali sono gli impegni futuri e le tecnologie rispetto alle quali ritenete sia opportuno dirigersi?

La crescente sensibilità a livello mondiale nei confronti delle tematiche ambientali, sicuramente orienta il nostro impegno verso soluzioni sostenibili. La riduzione delle emissioni inquinanti è diventata realtà anche nel nostro settore, la domanda si orienta verso prodotti dalle prestazioni superiori e insieme ecologici. La ricerca si muove su nuove formulazioni per inchiostri e solventi sul fronte dei prodotti, mentre sulle tecnologie si lavora per renderle sempre meno inquinanti.

In questo senso oltre all’introduzione di soluzioni nuove, molto si può fare e stiamo facendo, per migliorare prodotti e tecnologie già esistenti, portandoli a un livello qualitativo più elevato. 

Per il mondo del packaging alimentare e farmaceutico in particolare i sistemi di marcatura e codifica sono la chiave attraverso la quale affrontare il delicato problema della sicurezza e tracciabilità; quali sono le attuali possibilità?

La sicurezza del prodotto alimentare così come del prodotto farmaceutico è una tematica fondamentale ed è un problema che va affrontato in ogni fase del ciclo di vita dell’alimento o del farmaco. 

È prossimo il lancio sul mercato di un nuovo sistema di lettura e visione capace di garantire un maggior controllo a livello di produzione. Questa nuova soluzione garantisce standard di sicurezza superiori anche rispetto ai sistemi di doppia marcatura, attualmente in uso in realtà aziendali di grandi dimensioni, con importanti flussi produttivi.

 Grazie alla tecnologia TIJ inoltre sarà introdotta la marcatura direttamente su alimenti come biscotti, torte o prodotti da forno, grazie all’impiego d’inchiostri ecologici ed edibili, perfettamente sicuri per le persone. In linea generale dunque possiamo affermare che per la tracciabilità e la sicurezza dei prodotti alimentari e farmaceutici oggi si punta su nuovi sofisticati sistemi di visione che consentono con maggior accuratezza il controllo, la tracciabilità e la sicurezza del processo produttivo.

Sistemi di marcatura e codifica per l’industria del packaging: i nuovi marcatori a marchio FAM Favata Advanced Marking ultima modifica: 2018-08-06T18:29:07+00:00 da Redazione