Print4All conference manifestazione destinata alla filiera della stampa l’11 luglio 2024

Stampa futura: prospettive di filiera e innovazione per l’industria della stampa di domani: 11 luglio 2024

Il mondo della stampa professionale è in continua evoluzione; innovazioni tecnologiche, nuovi materiali e processi richiedono un aggiornamento costante da parte delle aziende che intendano restare competitive. Per discutere di questi temi e condividere le migliori pratiche del settore, l’11 luglio si terrà la Print4All Conference a Villa Quaranta, Ospedaletto di Pescantina, nel cuore della Valpolicella.

Print4All Conference, organizzata da Acimga e ARGI in collaborazione con Fiera Milano, è l’evento più importante dell’anno nella roadmap verso Print4All 2025, la manifestazione dedicata al mondo della stampa, in Fiera a Milano dal 27 al 30 maggio 2025. Questo appuntamento è dedicato a tutte le comunità dell’industria della stampa e del converting e rappresenta un’opportunità unica di aggiornamento e confronto.

I temi della Print4All Conference

ll tema della giornata, “Stampa Futura: prospettive di filiera e innovazione per l’industria della stampa del domani”, si focalizza sulle ultime innovazioni e tecnologie emergenti. L’obiettivo è un analisi delle novità più interessanti sul mercato, a partire dalle quali tracciare uno scenario futuro capace di coinvolgere l’intera supply chain, dal converting al package printing, dal labelling alla stampa commerciale e industriale.

Daniele Barbui, Presidente di Acimga, ha dichiarato: “La Print4All Conference è un progetto strategico che va oltre il semplice evento convegnistico. È un’occasione unica per tutta la filiera del printing e del converting di incontrarsi e discutere le principali tematiche del settore e del mercato.”

Antonio Maiorano, Presidente di ARGI, ha aggiunto: “L’edizione 2024 della Conference è l’ultima tappa fondamentale verso Print4All 2025, un evento che riunisce l’intera filiera della stampa, abbracciando tutte le tecnologie nei settori packaging & labelling, commercial printing e industrial & wide format.”

Tre le direttrici che anticipano la ripartizione dell’evento fieristico del prossimo anno, aggregheranno la presentazione di tecnologie, innovazioni e approfondimenti, durante l’evento del prossimo luglio.

Green Printing. L’impegno verso la sostenibilità ambientale, lungo l’intero ciclo di vita del prodotto stampato, è una delle principali sfide dell’industria della stampa. Al centro del dibattito dunque, come migliorare l’impatto ambientale del settore, anche rispetto all’adozione di metodiche per il trattamento dei materiali di scarto in linea con le normative attuali.

Corrugated Experience: Questo segmento di mercato, in continua crescita, ha dimostrato una forte capacità evolutiva. Verranno presentate le innovazioni nel settore del cartone ondulato, con un focus sulle eccellenze europee e italiane nella produzione e trasformazione.

PrintMAT: I materiali e i supporti innovativi stanno cambiando il modo in cui le aziende producono, offrendo nuove possibilità di espressione per i brand. Questo tema esplorerà le ultime tendenze nella sperimentazione dei materiali.

    Esperti del settore forniranno inoltre un’analisi approfondita dei dati di mercato, sia a livello nazionale che globale, offrendo una visione completa delle prospettive future.

    Print4All Conference nel cuore della Valpolicella ultima modifica: 2024-06-11T12:55:16+02:00 da Valeria Cei