Plastica riciclata Premio della call Corepla

“Alla ricerca della plastica perduta” la call for ideas di COREPLA debutta con successo e accende i riflettori sulle nuove idee per il riciclo

Oggi a Ecomondo premiazione ufficiale per Call For Ideas COREPLA ” Alla Ricerca della Plastica Perduta”, l’iniziativa COREPLA  che premia nuovi progetti per l’impiego della plastica riciclata. Le caratteristiche distintive delle idee in concorso: innovazione, creatività e sostenibilità.

Una call voluta da COREPLA, Consorzio Nazionale per la raccolta il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica, ispirata dalla necessità e dal desiderio d’incentivare la partecipazione su un tema tanto sentito e complesso quale quello del riciclo e di un impiego consapevole dei materiali plastici. Un’iniziativa che ha come obiettivo anche quello di valorizzare le caratteristiche, le peculiarità e le prerogative dei materiali plastici che dal loro ingresso sul mercato hanno rivoluzionato abitudini e aperto nuove importanti possibilità.

Aperta lo scorso Gennaio ha visto la partecipazione di Enti Universitari, Centri di Ricerca, Pmi e Start Up; una partecipazione probabilmente nei numeri inattesa grazie alla quale il progetto è stato prorogato per tutto il 2019 il che ci porta a ritenere che questa possa essere la prima edizione di un premio che tornerà anche il prossimo anno.

I progetti vincitori

La cerimonia di oggi ha consegnato un contributo di 10.000,00 per lo sviluppo dei quattro progetti ritenuti i più innovativi e densi di potenzialità, vediamoli rapidamente insieme:

plastica riciclataBorsa di studio per gli additivi stabilizzanti destinati agli imballaggi, di Caterina Viglianisi e il Gruppo di Ricerca dell’Università degli Studi di Firenze e dell’Istituto per lo studio delle Macromolecole del CNR,  MacronAD

Un progetto volto all’individuazione di additivi più stabili da utilizzare nella produzione di poliolefine, di largo utilizzo nella produzione del packaging destinato al comparto agroalimentare. L’impiego di questi antiossidanti renderebbe possibile un maggior numero di utilizzi degli imballaggi in plastica riciclata.  Il premio di 10.000, 00 consegnato oggi finanzierà lo studio delle modalità necessarie a trasferire i risultati di laboratorio a livello industriale.

plastica riciclata premio xorepla

Campagna di Crowdfunding in premio al composto ligneo-polimerico “plasmix”di VGM Patent Srl di Giuseppe Gasperini, Marco Cioli, e Giuseppe Tavelli della GT Service azienda di meccanica di precisione. Il premio è stato riconosciuto per aver realizzato un nuovo collante con plastica riciclata destinato alla produzione di pannelli in truciolato. Il nuovo collante “plasmix” non solo utilizzerebbe la plastica riciclata ma andrebbe a sostituire completamente l’impiego di formaldeide, sostanza il cui utilizzo è già da anni sotto monitoraggio per gli aspetti dannosi sulla salute umana. La campagna di  Crowdfunding è il premio assegnato a questa innovazione perché possano essere sostenuti i costi necessari a sviluppare la produzione del nuovo collante e il suo ingresso sul mercato.

plastica riciclata e gestione rifiutiPremio di 10.000,00 Euro all’etichetta rifiuti uno@uno di Giuseppe CannavòPremiato l’innovativo sistema di gestione della raccolta differenziata che ripristina i cassonetti facendo marcia indietro sul sistema porta a porta ed etichetta con codice utente ogni sacco. La particolare etichettatura dei sacchi permette il conteggio del peso dei rifiuti differenziati conferiti da ciascun utente e in base ad esso assegna un beneficio economico direttamente fruito sull0importo della tassa dei rifiuti.

L’etichetta rifiuti uno@uno consente anche  una verifica sulle modalità di gestione del rifiuto da parte dell’utente privato, con la possibilità dell’amministrazione comunale d’intervenire e correggere pratiche di riciclo non corrette. Questo innovativo sistema è già impiegato in alcuni comuni Siciliani con vantaggi riscontrati sia per le amministrazioni comunali, sia per i cittadini e con un aumento importante dei rifiuti in plastica conferiti correttamente. Il premio di 10.000,00 consentirà l’adozione di questo sistema anche nel Comune di Caltanissetta.

plastica riciclata progetti premio COREPLAPremio di 10.000, 00 Euro per la Pensilina Eco Sosta di Valentina Rocco, architetto specializzata al Politecnico di Milano in  “Temporary Space & Exhibition Design”. L’idea premiata consiste nella realizzazione di pensiline in plastica riciclata destinate ai centri urbani.

Le strutture polivalenti sarebbero alimentate a pannelli solari, risultando per la produzione energetica completamente autonome. Presenti posti a sedere, parcheggio bici, punto ricarica per pc tablet e smartphone, schermo led con informazioni di pubblica utilità. Punto luce di sera e notte per l’illuminazione pubblica. Il premio consentirà di finanziare lo sviluppo del prototipo da collocare nella città di Parma.

La cerimonia di assegnazione dei premi  ha visto inoltre la partecipazione di Luca Abete, inviato di Striscia La notizia e prossimo a festeggiare la V edizione della campagna motivazionale #NonCiFermaNessuno che negli atenei Italiani quest’anno fra l’altro ha portato anche la “Call for Ideas” di Corepla.

L’evento ospitato dalla terza giornata di Ecomondo è stato comunicazione e insieme celebrazione del valore delle idee e dell’importanza della partecipazione collettiva come opportunità per scoprire nuovi progetti determinanti.

Plastica riciclata: Corepla a Ecomondo premia 4 progetti ultima modifica: 2018-11-08T16:39:07+02:00 da Redazione