L’azienda alla prossima edizione di CIBUS TEC racconta la sua visione delle tecnologie di confezionamento per il comparto alimentare con LINE BRUSHLESS 6, la nuova macchina di riempimento automatica lineare

La spinta all’innovazione dettata dall’esperienza sono fra le caratteristiche di quest’azienda che da oltre 35 anni investe nella ricerca tecnologica continua. A Cibus Tec 2019 arriva con la propria gamma di apparecchiature automatiche e semi-automatiche dedicate alle Aziende del food e con una nuova soluzione: la macchina di riempimento LINE BRUSHLESS 6 che ha come obiettivo anticipare le richieste del mercato.

Pensata per le creme spalmabili e da cucina, per prodotti cremosi mono e bicolore, LINE BRUSHLESS 6, è una macchina di riempimento automatica lineare a 6 ugelli dosatori da 1000 ml.

Le principali caratteristiche della nuova macchina di riempimento lineare automatica:

macchina di riempimento lineare automatica
  • Produzione oraria: 5000 pz/h da 750 gr con prodotto monocolore
  • Produzione oraria 3000 pz/h da 750 gr con prodotto bicolore
  • Gamma di riempimento da 50 gr a 1000 gr
  • Gruppo di trasporto e selezione vasi tramite 2 coclee (fronte/retro) con gestione tramite motori Brushless, regolabili in profondità e altezza con volantino. Velocità regolabile e memorizzabile tramite pannello operativo.
  • Serbatoio di servizio, capacità 65 lt cad. lucidato a specchio con fondo sferico, riscaldabile con acqua calda (di Vs fornitura), con pressione max 3 bar.
  • Tramoggia di carico, capacità 80 lt, lucidata a specchio con fondo piano raccordato alle pareti laterali. Tramoggia ricoperta con fascia riscaldante con controllo della temperatura. Contro tramoggia interna, da inserire nei collettori di scarico prodotto per il dosaggio di prodotti bicolore. Contro tramoggia lucidata a specchio con capacità 40 lt circa.
  • Tramoggia e valvole montate su guide con scorrimento frontale per pulizia semplificata
  •  2 sensori di livello prodotto min/max a ultrasuoni + sensore di sicurezza troppo pieno a vibrazione.
  • Valvola manuale di scarico prodotto dal serbatoio (per operazioni di pulizia)
  • Riempimento mediante dosatori volumetrici comandati da motori brushless, uno per ogni dosatore.
  • Regolazione dosaggio tramite touch screen con ricette memorizzabili
  • Valvole pneumatiche di scarico prodotto nei cilindri dosatori in acciaio inox
  • Ugelli di scarico prodotto nel contenitore in acciaio inox con guarnizioni adatte al prodotto da riempire con valvola di risucchio e nastro raccogli gocce.
  • Vaschetta posteriore in acciaio inox per la raccolta gocce del nastrino di trasporto, complete di lama raschiante.
  • Dosatori in acciaio inox rettificato, smontabili tramite raccordi clamp
  • Guarnizioni adatte al prodotto da riempire
  • Supporto valvole scarico e tramogge con regolazione altezza tramite motoriduttore
  • Dosatrice gestita da PLC SIEMENS S7 150
  • Quadro elettrico e pannello di controllo e impostazione dati tramite “touch screen” da 15”, unificato per tutto l’impianto
  • Protezione antinfortunistica con micro di sicurezza a norme CE con chiusura totale macchina e pannellatura in vetro antiurto.

Fra i segni distintivi delle tecnologie firmate CMI Industries,  la solidità costruttiva grazie alla qualità dei materiali impiegati e la particolare attenzione prestata in fase di progettazione alle fasi di sanificazione e lavaggio.

Tutte le tecnologie della Food Tech Division possono essere predisposte con sistemi C.I.P. e S.I.P. sistemi di pulizia che in fase di sciacquatura impiegano perossido d’idrogeno e vapore secco/aria calda per ottenere una riduzione della carica microbica.Sono inoltre implementabili uno ionizzatore e un aspiratore per facilitare l’eliminazione della polvere.

A proposito di CMI Industries

CMI Industries si propone come partner affidabile per la piccola media e grande industria, con soluzioni integrate e all’avanguardia, caratterizzate da velocità e praticità d’utilizzo. Non solo produttori di tecnologie ma sperimentatori e innovatori, come testimoniano i diversi brevetti messi a punto e introdotti per migliorare la produttività degli impianti già esistenti.

L’azienda approccia alla propria committenza con il preciso obiettivo di fornire soluzioni per sostanziali miglioramenti della produttività e del resto, da sempre, la progettazione e realizzazione di macchine su misura e soluzioni integrate per il settore chimico ed alimentare sono il core business aziendale.

Riempitrici e tappatrici sono le punte di diamante di questa azienda che dal 1982 è simbolo di qualità e affidabilità Made in Italy.

CMI Industries vi aspetta a CIBUS TEC padiglione 3 stand D055

Macchina di riempimento automatica lineare LINE BRUSHELLESS 6: novità in casa CMI Industries ultima modifica: 2019-10-11T17:58:07+02:00 da Redazione