Dati mercato imballaggi

Il settore packaging recupera le perdite del 2020 e torna ai livelli pre pandemia

Sono stati resi noti dall’Istituto Italiano Imballaggio, con l’Osservatorio quadrimestrale della filiera, i dati relativi all’andamento delle aziende del settore imballaggio nei primi 5 mesi del 2022. 

Le rilevazioni effettuate confermano come l’andamento del settore packaging segua con coerenza l’evoluzione dell’industria manifatturiera con particolare riferimento ai comparti food & beverage, cosmetico farmaceutico e dei beni di largo consumo. 

L’andamento dell’industria manifatturiera 

Dopo un 2021 stabile, il primo trimestre del 2022 vede il settore manufatturiero in ripresa con una crescita rispetto all’anno precedente del +2,3% in virtù sia del mercato interno sia dell’export.

Suddividendo per settori, sulla crescita produttiva incide la produzione di beni durevoli nella misura del +2,1% e con un +2,8% la produzione di beni non durevoli. 

Secondo le stime di Prometeia nel 2022, complice una situazione internazionale di grande instabilità, il trend di crescita dell’industria è da ritenersi ragionevolmente ridimensionato, come del resto evidenziano anche le economie degli altri paesi. 

L’industria degli imballaggi 

L’industria degli imballaggi dal canto suo ha recuperato perfettamente le perdite subite nel 2020. La produzione si ritiene registrerà una crescita dell’1,5% che in termini di tonnellate significa superare le 16.800 tonnellate migliaia, raggiungendo i livelli pre-pandemia.

Dall’export ci si attende un contributo importante, le proiezioni parlano di un +5,7%; notevole anche l’attesa sull’import che si presume possano registrare una crescita intorno al +21,9%.

Le materie prime per la produzione di imballaggi: le quotazioni

Nella prima parte del 2022 le diversità fra un materiale e l’altro nelle quotazioni è particolaremnte rilevante. In aumento costante il prezzo della carta nei primi 5 mesi dell’anno, prezzi in salita anche per i metalli nel primo trimestre del 2022 poi al ribasso nei due mesi successivi, mentre andamento opposto per i polimeri plastici, con prezzi più bassi nel primo trimestre per poi subire un leggero rialzo. 

Industria dell’imballaggio: il mercato nei primi 5 mesi del 2022 ultima modifica: 2022-08-24T17:14:00+02:00 da Valeria Cei